Scroll

The Silver Life

Alcuni tornano.

Tornano a Sordevolo, nella valle Cervo, a Viverone, a Lessona o a Candelo dopo una vita trascorsa a Torino o a Milano. Una vita senza festivi né tempo libero. Tornano dopo avere giurato a se stessi che non sarebbero mai più tornati. Tornano con un master all’estero o il titolo di dottore conquistato in qualche prestigiosa università europea; tornano dopo anni di vita a Londra, vite da pendolari, piene di stimoli e di vibrazioni.

Tornano sotto il richiamo di qualcosa che spesso non sanno neppure che nome abbia.

Alcuni tornano

Tornano a Sordevolo, nella valle Cervo, a Viverone, a Lessona o a Candelo dopo una vita trascorsa a Torino o a Milano. Una vita senza festivi né tempo libero. Tornano dopo avere giurato a se stessi che non sarebbero mai più tornati. Tornano con un master all’estero o il titolo di dottore conquistato in qualche prestigiosa università europea; tornano dopo anni di vita a Londra, vite da pendolari, piene di stimoli e di vibrazioni.

Tornano sotto il richiamo di qualcosa che spesso non sanno neppure che nome abbia.

Altri arrivano.

Non sono in cerca di radici, cercano casa nei borghi biellesi con il gusto di chi ci arriva per la prima volta. Sordevolo, Lessona, Candelo sono più vicini alle grandi città del lavoro di quanto possiamo immaginare.

Altri arrivano.

Non sono in cerca di radici, cercano casa nei borghi biellesi con il gusto di chi ci arriva per la prima volta. Sordevolo, Lessona, Candelo sono più vicini alle grandi città del lavoro di quanto possiamo immaginare.